verso il Sinodo della nuova evangelizzazione

ASCA) – Citta’ del Vaticano, 4 mar – ”La nuova evangelizzazione non e’ una reduplicazione della prima, non e’ una semplice ripetizione, ma e’ il coraggio di osare sentieri nuovi, di fronte alle mutate condizioni dentro le quali la Chiesa e’ chiamata a vivere oggi l’annuncio del Vangelo”: questa la definizione che ne da’ il testo dei Lineamenta del Sinodo dei Vescovi su ”La Nuova Evangelizzazione per la trasmissione della fede cristiana”, presentato oggi in Vaticano. E’ stato lo stesso papa Benedetto XVI ad annunciare, in occasione della chiusura dell’Assemblea Speciale per il Medio Oriente del Sinodo dei Vescovi, questo appuntamento fissato dal 7 al 28 ottobre 2012. In quell’occasione il pontefice parlo’ di un momento di verifica del cammino percorso da parte di tutta la Chiesa, per riprendere con nuovo slancio l’opera di evangelizzazione del mondo contemporaneo segnato dalla secolarizzazione.

Secondo il documento preparatorio del Sinodo, ”c’e’ bisogno che la pratica cristiana guidi la riflessione in un lento lavoro di costruzione di un nuovo modello di essere Chiesa, che eviti gli scogli del settarismo e della ‘religione civile’, e permetta in un contesto postideologico come l’attuale di continuare a mantenere la forma di una Chiesa missionaria. In altri termini, la Chiesa ha bisogno, dentro la varieta’ delle sue figure, di non perdere il volto di una Chiesa missionaria”.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...